Tutto quello che si deve sapere, raccontato in tre appuntamenti, per intraprendere la coltivazione del tartufo; oggi: risultati produttivi e conclusioni. Continua >>>

 

Gabriella Di Massimo è laureata in Scienze Agrarie presso l’Università di Perugia. Iscritta al Registro Nazionale Micologi, svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Biologia Vegetale e Biotecnologie Agroambientali, nel progetto “Evoluzione della micorrizazione in tartufaie sottoposte a differenti tecniche colturali” presso l’Università degli studi di Perugia.

Tutto quello che si deve sapere, raccontato in tre appuntamenti, per intraprendere correttamente la coltivazione del tartufo, oggi: aspetti generali e preparazione dell’impianto. Continua >>>

Gabriella Di Massimo è laureata in Scienze Agrarie presso l’Università di Perugia. Iscritta al Registro Nazionale Micologi, svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Biologia Vegetale e Biotecnologie Agroambientali, nel progetto “Evoluzione della micorrizazione in tartufaie sottoposte a differenti tecniche colturali” presso l’Università degli studi di Perugia.

Tutto quello che si deve sapere, raccontato in tre appuntamenti, per intraprendere la coltivazione del tartufo; oggi: lavorazioni post impianto, truffe e raggiri.  Continua >>>

 

Gabriella Di Massimo è laureata in Scienze Agrarie presso l’Università di Perugia. Iscritta al Registro Nazionale Micologi, svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Biologia Vegetale e Biotecnologie Agroambientali, nel progetto “Evoluzione della micorrizazione in tartufaie sottoposte a differenti tecniche colturali” presso l’Università degli studi di Perugia.

Un “grande impresa” promossa, tra il 1996 e il 2004, dal Parco Naturale Adamello Brenta in collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento e l’Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica. Ecco di cosa si tratta e il perché di questo progetto. Continua >>>

Progetto Life Ursus-Gruppo di Ricerca del Parco Naturale Adamello-Brenta.

La salinizzazione interessa circa il 10% delle terre emerse, suoli salini si possono trovare ad ogni latitudine e regione climatica. Le cause possono essere naturali o legate a fattori antropogenici. In breve la spiegazione del fenomeno e le ragioni che lo possono indurre.  Continua >>>

Riccardo Scalenghe, pedologo, è laureato in Scienze Agrarie a Torino e insegna Geografia dei Suoli nella Facoltà di Agraria dell’Università di Palermo

La sensibilità all’estinzione di razze zootecniche da parte dell’opinione pubblica continua a crescere anche grazie alla meritevole opera di divulgazione portata avanti dalle istituzioni come da organismi privati.
Un esempio recente di questa filosofia è un progetto appena avviato nella Provincia di Reggio Emilia che ha come obbiettivo il recupero e la valorizzazione di un antica razza ovina regionale (Cornella bianca) tuttora sporadicamente presente sul territorio ma in forte contrazione numerica. Continua >>>

Alessio Zanon è laureato in Medicina Veterinaria presso l’Università di Parma, dove lavora con il ruolo di Dottorando di ricerca presso il Dipartimento di Produzioni Animali, Biotecnologie Qualità e Sicurezza degli Alimenti.