Ultimi articoli pubblicati

La resistenza a peronospora e oidio in vite: selezione assistita da marcatori molecolari

Il controllo delle patologie, principalmente della peronospora (Fig1) e dell’oidio (Fig. 2), viene attuato principalmente attraverso l’uso di prodotti ...

Read More

Razze autoctone campane, segnalazioni di sopravvivenza

Da alcuni anni R.A.C. (Razze Autoctone Campane), Club di allevatori amatoriali, è impegnato nel recupero delle razze da fattoria e ...

Read More

Ammesso, Richiesto, Tollerato... dallo Standard

Che si parli di Cani, di Uccelli, di Polli, di Cavalli o di qualunque altro animale di razza, la selezione ...

Read More

Superfrutti: “Supereroi” poco conosciuti

I superfrutti sono un insieme di frutti, che presentano caratteristiche nutrizionali letteralmente super: sono sempre più presenti nelle nostre diete ...

Read More

Lo Spettro... sveliamo l'enigma del Saarloos Bianco

Tenendo presente che anche il Lupo selvatico presenta la colorazione bianca, ed è quindi geneticamente fornito di tale carattere, con ...

Read More

L’importanza della sostanza organica

La sostanza organica riveste da sempre un ruolo chiave nei suoli agrari. Risultano molteplici i suoi effetti benefici, tra cui: ...

Read More

  • Il Guan Fischiatore, vera rarità ornitica -

    Decisamente raro, decisamente affascinante. Questo strano uccello, che di "strano" ha tutto, perfino il nome, è originario del Trinidad, la più grande delle due isole che costituiscono lo Stato di "Trinidad e Tobago", nel Mar dei Caraibi...

    Federico Vinattieri è un appassionato allevatore cinofilo, ornitofilo e avicoltore (titolare Allevamento di Fossombrone – www.difossombrone.it – http://lupi.difossombrone.it – http://ornitologia.difossombrone.it)

  • certificazione biologico filiera fornitori qualifica La certificazione dei prodotti biologici: la qualifica dei fornitori -

    Con qualifica dei fornitori si intendono tutte le attività volte a garantire la conformità preventiva delle forniture in ingresso. E’ questo il fulcro dei sistemi di autocontrollo che garantiranno la corretta immissione di prodotti biologici sul mercato...

    Alessandro Lombardi, Dottore Agronomo, è responsabile Sistema di Controllo della Bioagricert srl, Organismo di Certificazione prodotti biologici e da agricoltura integrata. Donato Ferrucci, Dottore agronomo libero professionista, riveste attualmente l’incarico di Responsabile di Bioagricert Lazio e di Cultore della materia presso la cattedra di Gestione e Comunicazione d’Impresa” – Facoltà di Scienze della Comunicazione, Università degli Studi della Tuscia.

  • cane comportamengo gioco Il vizio del gioco -

    Per il cane, a partire dalla terza settimana di vita, il gioco diventa la principale occupazione. Verrà tralasciato solo per nutrirsi e per dormire. Pur smorzandosi con l’avanzare dell’età, non mai verrà completamente dimenticato...

    Federico Torresan, vice presidente della Società Italiana per il Pastore della Lessinia e del Lagorai (SIPaLL), associazione con lo scopo di recuperare, tutelare e promuovere questa antica razza di cane da pastore delle Alpi Trivenete.

  • vino cile chile Il vino del Cile -

    Cile è un Paese che richiama a sé, sia in inverno che in estate, milioni di turisti da tutto il mondo. E’ un Paese pieno di bellezze naturali e tanta storia compresa una lunga tradizione vinicola. L’ultimo vero rilancio dei vini cileni avvenne nel 1987 quando furono intrapresi impianti con nuove tipologie di vitigni, una decisione che si è rivelata vincente visto oggi il successo che riscuotono i vini cileni in tutto il mondo...

    Vittoria Capei Chiaromanni, dottoressa triennale in “Comunicazione, media e giornalismo” e dottoressa magistrale in “Strategie della comunicazione pubblica e politica” presso l’Università degli studi di Firenze. Specializzata in “Marketing, comunicazione e pubblicità” presso l’Istituto Europeo di Design – Roma, ha svolto sul settore del vino la propria tesi di laurea dal titolo: “Il vino toscano tra tradizione e innovazione. Il ruolo dell’azienda Marchesi Antinori.

  • grano biodiversità agricoltura La biodiversità di interesse agricolo: cause di perdita e prospettive di salvaguardia -

    La biodiversità di interesse agricolo, intesa sia come la diversità tra le specie coltivate sia come la diversità tra le specie esterne al seminativo, riveste un ruolo fondamentale per garantire l’integrità di un sistema agricolo, in quanto contribuisce al suo grado di resilienza, ovvero la capacità dell’agroecosistema di adattarsi alle pressioni esterne potenziali, al fine di mantenere inalterate le sue funzioni...

    Simone Valeri, laureato in Scienze Ambientali presso l’Università di Roma “La Sapienza” con punteggio di 107/110. Attualmente frequenta la laurea magistrale in Ecobiologia ed un corso di divulgazione scientifica presso la Società Italiana di Scienze Naturali. Inoltre, allo stato attuale cura il sito web https://ecologicalrevolutionblog.wordpress.com/

  • allevamento pesce Somministrazione di Artemia salina nella dieta di Sparus aurata -

    In questo studio si analizza la riduzione nella somministrazione di Artemia salina nella dieta di Sparus aurata al 5% dell’alimento totale somministrato nel periodo di pre-svezzamento, rispetto a circa il 40% utilizzato normalmente in un regime alimentare standard...

    Mario Cuomo, laureato magistrale in Biologia Marina presso l’Università di Pisa, nel 2016, a seguito della laurea triennale in Scienze Biologiche presso l’Università degli studi di Milano.

  • invaiatura uva mosto vino maturazione chimica rifrattometro Indici di maturazione per la maturità tecnologica dell’uva -

    La maturazione è definita come il periodo che porta dall'invaiatura alla vendemmia; è più esatto dire “periodo che va dall'invaiatura alla maturità”. La maturazione dipende dal vitigno, dal clima, che influisce sulle caratteristiche dell'uva che matura, sulla velocità di maturazione reale e, di conseguenza, sulla data della vera maturità...

    Gennaro Pisciotta, laureato in Scienze e Tecnologie agrarie all’Università G. Marconi – Facoltà di Scienze e Tecnologie Applicate di Roma, è Agrotecnico ed Enologo libero professionista e docente presso l’ISIS “Falcone” di Pozzuoli (Napoli).

  • accoppiamento cani cane calore Aiuto, il mio cane si è accoppiato! -

    In questo articolo vi fornisco un breve elenco di parametri e di nozioni, teoria miscelata ad esperienze ed aneddoti vissuti direttamente nel mio allevamento, che vogliono andare a chiarire tutti gli aspetti più importanti della riproduzione canina...

    Federico Vinattieri è un appassionato allevatore cinofilo, ornitofilo e avicoltore (titolare Allevamento di Fossombrone – www.difossombrone.it – http://lupi.difossombrone.it – http://ornitologia.difossombrone.it.

  • Smart drugs: “droghe assunte come droghe” -

    Nel corso degli ultimi anni si è assistito in Europa al progressivo incremento della vendita di sostanze di origine vegetale, diverse per origine e formulazione, presentate come aventi i medesimi effetti “da sballo” delle cosiddette “pasticche”, ma senza effetti collaterali, promettendo così il raggiungimento di uno stato alterato della coscienza attraverso una via del tutto “naturale”! La ricerca scientifica dimostra però che naturale non è sinonimo di sicuro. In questo contesto si collocano le cosiddette smart drugs...

    Sunto dell’elaborato di tesi in Farmacognosia del Corso di Laurea triennale in Scienze Farmaceutiche Applicate (Facoltà di Farmacia e Medicina), Sapienza Università di Roma. Relatore: Dott.ssa Annabella Vitalone - Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia “Vittorio Erspamer”, Sapienza Università di Roma. Studente: Dott.ssa Isabella Biondi, laureata in Scienze Farmaceutiche Applicate ed in Biotecnologie Farmaceutiche, presso Sapienza Università di Roma. E-mail: bionisa21@tiscali.it

  • droni agricoltura vite vigneto Droni: confronto tra i sensori Mapir e Parrot Sequoia -

    Il risultato di alcune sperimentazioni con APR (Aeromobili a Pilotaggio Remoto) sui vigneti dell’azienda agricola Savignola Paolina nel Chianti Classico, in Toscana. I test avevano l’obiettivo di valutare e di mettere a confronto la qualità dei dati forniti dalle camere multispettrali differenti...

    Simone Kartsiotis, ingegnere aeronautico, ha deciso di mettere le proprie conoscenze al servizio dell’agricoltura, sfruttando gli aeromobili a pilotaggio remoto. Ha ottenuto la patente per il pilotaggio di droni e il riconoscimento ENAC come operatore in aree non critiche (ENAC Rif. 7430). Partecipa al progetto DroneBee www.dronebee.it Gianluca Rossetti, dottore magistrale in ingegneria aerospaziale e dottorando in "Mechanics and Advanced Engineering Sciences" presso il Dipartimento di ingegneria industriale dell'Università di Bologna, è socio fondatore della startup innovativa Zephyr S.r.l. . Emanuele Luigi de Angelis, dottore magistrale in ingegneria aerospaziale, professore a contratto in Meccanica del Volo e assegnista di ricerca presso il Dipartimento di ingegneria industriale dell'Università di Bologna, è socio fondatore della startup innovativa Zephyr S.r.l. .

  • visita cantina vino marketing L’importanza della visita in cantina -

    Visitare la cantina è un modo per entrare in contatto con il prodotto e potergli dare una propria identità. Le persone oggi vogliono essere coinvolte e vivere un’esperienza, aprire le porte delle proprie cantine fa proprio questo: fa vivere un’emozione...

    Vittoria Capei Chiaromanni, dottoressa triennale in “Comunicazione, media e giornalismo” e dottoressa magistrale in “Strategie della comunicazione pubblica e politica” presso l’Università degli studi di Firenze. Specializzata in “Marketing, comunicazione e pubblicità” presso l’Istituto Europeo di Design – Roma, ha svolto sul settore del vino la propria tesi di laurea dal titolo: “Il vino toscano tra tradizione e innovazione. Il ruolo dell’azienda Marchesi Antinori”.

  • fillossera vite Viti a piede franco e viti pre-fillossera -

    La vite a piede franco cosa vuole dire? È una vite che non è mai stata innestata su radici americane, in seguito alla piaga della Fillossera vastatrix alla fine del XIX secolo. Questa terribile “peste” si abbatte con violenza in ogni vigneto distruggendo praticamente l’apparato radicale della vite. Tutto il vigneto europeo, mondiale è stato contagiato da questo piccolo parassita, finché non si trovò il rimedio...

    Gennaro Pisciotta, laureato in Scienze e Tecnologie agrarie all’Università G. Marconi – Facoltà di Scienze e Tecnologie Applicate di Roma, è Agrotecnico ed Enologo libero professionista e docente presso l’ISIS Falcone” di Pozzuoli (Napoli).