TerrAmica

Carissime Lettrici e carissimi Lettori,
come da tradizione, eccoci qui per i saluti prima delle vacanze estive.
Quello che si è appena concluso è stato un anno di lavoro intenso e di grandi novità per il nostro network: è continuato l’aggiornamento del sito di www.agraria.org, la nostra www.rivistadiagraria.org ha superato i 32.000 iscritti alla newsletter e nel www.forumdiagraria.org stiamo superando i 27.000 utenti. Sono sempre di più le aziende presenti nel nostro portale dedicato alla filiera corta Aziende.agraria.org e gli allevamenti inseriti in Allevamenti.agraria.org. Importante anche la crescita nei social network, in particolare Facebook (a tutt’oggi sono più di 8.300 i “Mi piace”) e Twitter (4.200 i follower), ma siamo presenti anche in Instagram e Youtube. Li utilizziamo per informare chi ci segue su tutto quello che riguarda il mondo dell’agricoltura e della zootecnia e per tenerci in contatto con i nostri visitatori.
Come detto, è continuato anche quest’anno il lavoro di aggiornamento continuo ed ampliamento del materiale pubblicato sul sito http://www.agraria.org/.
Questi i nuovi atlanti realizzati o in fase di completamento dal luglio 2013:
Atlante delle Bulbose: http://www.agraria.org/piantedavaso/bulbose-tuberose.htm
Atlante dei vini Igt, Doc e Docg: http://www.agraria.org/vini/index.htm
Atlante dei Mammiferi esotici: http://www.agraria.org/faunaselvatica/leone.htm
Atlante dei Parchi faunistici: http://www.agraria.org/parchi/zoo/parconaturaviva.htm
Manuale di Bachicoltura: http://www.agraria.org/entomologia-agraria/bachicoltura.htm
Atlante dei Pesci in cucina: http://www.agraria.org/pesci/cucina_anguilla.htm
Atlante degli Estrildidi: http://www.agraria.org/esotici/estrildidi.htm
Atlante dei Fringillidi: http://www.agraria.org/esotici/fringillidi.htm

Ringraziamo i collaboratori che si sono dedicati a questo impegnativo lavoro: Riccardo Amedoro, Giuliano Russini, Alessandra Bruni, Federico Vinattieri.
Un sincero ringraziamento a chi, con i propri scritti pubblicati quest’anno, ha reso possibile il successo crescente della Rivista di Agraria.org:
Alessandro Bozzini, Alessandro Cerofolini, Alessio Susini, Alfonso Pascale, Angelo Calì, Antonio Saltini, Cesare Quaglia, Chiara Achilli, Donato Ferrucci, Ezio Casali, Federico Vinattieri, Francesco Marino, Francesco Teri, Franco Simoni, Giacomo Cellini, Giovanni Mazzanti, Giuseppe Andrea Ambrosini, Giuseppe Accomando, Glenda Giampaoli, Ilaria Marchini, Lapo Nannucci, Laura De Acutis, Laura Vialetto, Leonardo Ponti, Luca Poli, Lucio Alciati, Luigi Rossi, Marco Gimmillaro, Marco Sollazzo, Margherita Baravalle, Mario Pagano, Mauro Bertuzzi, Michelangelo Cecconi, Michele Castaldo, Michele Piccioni, Nadir Abi Nassif, Pierluigi Simonini, Romeo Caruceru, Silvia Rossi, Tiziano Trinci, Velia Bartoli, Victor E. Tomaselli.

Il Forum di Agraria.org

Continua la crescita degli utenti iscritti al forum (sono quasi 27.000) e il numero di visitatori che ogni giorno leggono gli interventi pubblicati nelle decine di sezioni.
Sono ormai più di cinquanta i bravissimi moderatori che ogni giorno mettono a disposizione degli amici del forum le loro conoscenze nel settore agricolo e zootecnico. E’ grazie a loro se il nostro forum è diventato un punto di riferimento in rete per tutti coloro che si occupano di agricoltura, sia a livello hobbistico che professionale. Un ringraziamento particolare ai moderatori che per impegni di lavoro e di famiglia hanno dovuto lasciare l’incarico.

Questi i moderatori che attualmente collaborano al Forum di Agraria.org:
Aldo Borrello, Alessandro Cerofolini, Alessandro Guerrini, Alessandro Lutri, Alessio Zanon, Andrea Musina, Antonio Autore, Antonio Minghi, Cesare Ribolzi, Clarissa Catti, Claudio Duca, Cristiano Papeschi, Daniele Faccenda, Danilo Melchiori, Dario Del Vecchio, Davide Merlino, Doriana Ferri, Ermanno Bodeo, Eugenio Cozzolino, Fabiano Marrazzi, Fabio Zambon, Federico Vinattieri, Flavio Rabitti, Francesco Agresti, Francesco Marino, Francesco Sodi, Francesco Zenobi, Gianfranco Gamba, Gianpiero Bossi, Gian Piero Canalis, Gianni Marcelli, Giovanni Canu, Giovanni Di Cicco, Giuliano Serafini, Giuseppe Acella, Guglielmo Faraone, Hoanca Daniel Marius, Ivano Cimatti, Lapo Nannucci, Lenaz Raoul, Luca Poli, Marco Gimmillaro, Marco Giuseppi, Marco Salvaterra, Marco Sollazzo, MarioFrancesco Carpentieri, M. Ioriatti, Mauro Bertuzzi, Milena Sansovini, Nino Bertozzi, Pasquale D’Ancicco, PierVittorio Benza, Roberto Balestri, Roberto Corridoni, Romeo Caruceru, Stefano Tosco, Teresa Temistocchi, Thomas Del Greco e Vittorio Bocanelli.

Ma un sincero ringraziamento va anche alle migliaia di appassionati che ogni giorno lo animano!

L’Associazione di Agraria.org ha compiuto un anno!

La nostra associazione, nata il 1° marzo 2013, ha cominciato ad operare nei vari settori previsti dallo Statuto grazie all’impegno dei nostri soci. Abbiamo organizzato molti momenti di formazione anche in collaborazione con altre associazioni. Abbiamo partecipato ad importanti manifestazioni, organizzato diversi incontri con i soci (a Reggio Emilia, Firenze, Rioveggio, Tarquinia e Bologna) e fondato la rivista TerrAmica, online e cartacea. Un’altra novità è il Premio di Laurea del “Centenario”, con il quale verrà premiata la migliore tesi di laurea magistrale sul tema dell’innovazione nel settore forestale; il premio in denaro riservato al vincitore sarà pari a 500,00 € (per maggiori informazioni www.associazione.agraria.org).
Stiamo anche già lavorando ai due eventi dell’autunno: la partecipazione ad Expo Rurale 2014 e l’organizzazione di un incontro di due giorni a fine settembre.

Ulteriori informazioni sulle attività dell’Associazione >>

Eventi Associazione di Agraria.org
2013/2014 – Alcuni eventi organizzati dall’Associazione di Agraria.org

Chi volesse collaborare al network di www.agraria.org, lo può fare scrivendoci a info@agraria.org.
Grazie e buone vacanze a tutti !!

Marco Salvaterra – Flavio Rabitti – Luca Poli

 

Editoriale – Ecco il Numero 1 di TerrAmica!

Siamo finalmente arrivati al lancio del primo numero ufficiale della Rivista TerrAmica; dopo gli apprezzamenti ricevuti con la pubblicazione del “Numero 0”, progetto portato avanti in via sperimentale, abbiamo deciso di dar vita ad una rivista vera e propria, un semestrale redatto in due versioni, una cartacea ed una sfogliabile online. Tante pagine ricche di un affascinante mix di articoli tecnici e divulgativi, firmati da professionisti affermati, giovani laureati, imprenditori agricoli, docenti di Istituti Tecnici e Facoltà di Agraria e Veterinaria, ma anche da esperti appassionati.

La Redazione è formata da un gruppo di laureati del settore, in gran parte under 35, che crede ancora nel binomio terra-uomo. L’obiettivo principale è quello di fornire informazioni e spunti di riflessione, anche attraverso l’esperienza di chi realmente opera nel settore e di trasmettere una nuova cultura agricola e zootecnica a chiunque desideri avvicinarsi con curiosità ed interesse a questo “piccolo mondo antico”. Antico nello spirito ma non nei metodi che, al contrario, intendono unire la tradizione all’innovazione con un occhio rivolto al passato, ma lo sguardo diretto al futuro.

L’interesse crescente dei giovani verso il mondo dell’agricoltura, favorito dalla disoccupazione giovanile di massa e dalla mancanza di prospettive di assorbimento del fenomeno nel settore industriale e terziario, ha fatto crescere il convincimento che non si esce dalla crisi se non si affronta il problema dello sviluppo dell’agricoltura. Diversi studi richiamano l’attenzione sulla specificità e sulla maggiore vivacità economica delle aziende agricole condotte da giovani. TerrAmica si pone anche l’obiettivo di aiutare queste imprese a crescere, sia fornendo adeguate informazioni tecnico-scientifiche, sia mettendo a disposizione di giovani agricoltori e professionisti una vetrina che vada oltre le tradizionali funzioni produttive dell’agricoltura. Il tutto con una particolare attenzione alle tecniche di coltivazione eco-compatibili e alle modalità di allevamento rispettose del benessere animale.

Il Comitato di Redazione è composto da:

Cristiano Papeschi (Responsabile Scientifico Settore Zootecnico): laureato in Medicina Veterinaria presso l’Università di Pisa, specializzato in Tecnologia e Patologia degli Avicoli, del Coniglio e della Selvaggina presso l’Università di Napoli, è attualmente in servizio presso l’Università degli Studi della Tuscia (Viterbo); già collaboratore di numerose riviste tecniche a carattere zootecnico e veterinario, membro di comitati scientifici e di redazione.
Eugenio Cozzolino (Responsabile Scientifico Settore Coltivazioni): diplomato presso l’Istituto Tecnico Agrario Statale “De Cillis” e laureato in Scienze Agrarie presso la Facoltà di Agraria dell’Università di Napoli “Federico II, lavora presso il Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura.

Marco Giuseppi: diplomato presso l’Istituto Tecnico Agrario e laureato in Scienze Forestali ed Ambientali alla Facoltà di Agraria di Firenze, si interessa di selvicoltura urbana e della gestione degli ecosistemi urbani e periurbani; collabora all’organizzazione e gestione delle attività dell’Associazione di Agraria.org.

Luca Poli: diplomato presso l’Istituto Tecnico Agrario e laureato in Scienze Forestali ed Ambientali alla Facoltà di Agraria di Firenze con la tesi riguardante lo sviluppo di una piattaforma online dedicata ad alcune specificità del mondo forestale (www.forestale.agraria.org), collabora all’organizzazione e gestione delle attività dell’Associazione di Agraria.org.

Lapo Nannucci: diplomato presso l’Istituto Tecnico Agrario e laureato in Scienze e Tecnologie Agrarie alla Facoltà di Agraria di Firenze, è iscritto all’Albo dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Firenze; libero professionista settore pesca ed acquacoltura, è consulente esterno Federpesca per il settore pesca grandi pelagici.

Marco Salvaterra: laureato in Scienze Agrarie presso la Facoltà di Agraria di Bologna, è docente presso l’Istituto Tecnico Agrario Statale di Firenze; da anni si occupa di divulgazione in campo agricolo attraverso il network Agraria.org.

Flavio Rabitti (Direttore editoriale): diplomato all’Istituto Tecnico Agrario Statale di Firenze e laureato in Tutela e Gestione delle Risorse Faunistiche alla Facoltà di Agraria di Firenze. Dal 2009 iscritto all’Albo regionale degli Imprenditori Agricoli, gestisco una piccola azienda agricola in Toscana a Suvereto (LI), all’interno della quale produco vino, olio extravergine di oliva, miele, ed una serie di prodotti artigianali al tartufo (www.rabitti.eu).

Un sentito ringraziamento va a tutti gli autori ed al Comitato di Redazione per il grande e costante impegno profuso alla realizzazione di questo numero.

Una buona lettura a tutti!

Flavio Rabitti – Direttore editoriale Rivista TerrAmica

Download PDF