Carissime Lettrici e carissimi Lettori,
come ormai si ripete dal 2006, cioè dal compimento del primo anno di vita della Rivista di Agraria.org, eccoci qui per i saluti prima delle vacanze estive.

Anche il 2012/2013 è stato un anno ricco di soddisfazioni: le visite mensili di www.agraria.org sono quasi un milione, la nostra www.rivistadiagraria.org ha superato i 30.000 iscritti alla newsletter e nel www.forumdiagraria.org abbiamo raggiunto i 22.000 iscritti. Sono ormai molte migliaia le aziende presenti nel nostro portale dedicato alla filiera corta Aziende.agraria.org e più di 8.000 gli allevamenti inseriti in Allevamenti.agraria.org. Importante anche la crescita nei social network, in particolare Facebook (a tutt’oggi sono più di 5.300 i “Mi piace”) e Twitter (quasi 2.200 i follower). Li utilizziamo per tenere informati gli utenti su tutto quello che riguarda il mondo dell’agricoltura e delle zootecnia e per tenerci in contatto con i nostri visitatori.

Tantissime le novità che hanno interessato il nostro network nel corso dell’ultimo anno.
Nei mesi estivi ed autunnali ci siamo dedicati in particolare al rifacimento della grafica del portale storico http://www.agraria.org/, cercando di integrarlo maggiormente con tutti i servizi forniti ai visitatori e con i social network. E’ stata anche un’importante occasione per rivedere radicalmente i contenuti dei vari atlanti, sia scritti che fotografici (diverse centinaia le nuove immagini inserite).
E’ continuato inoltre il lavoro di aggiornamento e ampliamento del materiale pubblicato sul sito www.agraria.org; sono state realizzate le nuove sezioni dedicate alle specie di Tortore, alle specie di Leporidi ed alle razze di conigli senza standard Anci (grazie alla preziosa collaborazione di Roberto Corridoni), ai rettili allevati in cattività ed alla botanica agraria.
In dicembre abbiamo pubblicato la nuovissima sezione dedicata alla diagnostica forestale, un lavoro realizzato per la tesi di laurea del dott. Luca Poli (http://forestale.agraria.org/).
Abbiamo iniziato il lavoro di ampliamento della sezione dedicata ai vini, con la realizzazione di schede di tutte le Doc e Igt italiane. Di questo lavoro si sta occupando Riccardo Amedoro, studente in Viticoltura ed Enologia.

Un sincero ringraziamento a chi, con i propri scritti pubblicati quest’anno, ha reso possibile il successo crescente della Rivista di Agraria.org:

Alberto Materazzi, Alessandra Bruni, Alessandro Lutri, Alessandro M. Basso, Alessio Susini, Alma Pesce, Amedeo Alpi, Anna Grazia Mignani, Angelo Cichelli, Antonio Cimato, Antonio Michele Stanca, Antonio Marcone, Carmine Siniscalco, Claudia Melis, Cristiana Giordano, Cristina Gonnelli, Davide Di Martino, David Meo Zilio, Domenico Ciminelli, Donato Ferrucci, Elisabetta Fois, Federico Vinattieri, Francesco Agresti, Francesco Bonino, Francesco Magnosi, Francesco Marino, Gianluigi De Mare, Giovanni Gianfrate, Giuliano Russini, Giuseppe Accomando, Ivana Stella, Leonardo Ciaccheri, Luca Poli, Luigi Cocchi, Luisa Ghetti Mati, Manuela Gualtieri, Mauro Bernabei, Mauro Bertuzzi, Maria Ruggieri, Antonio Saltini, Lapo Nannucci, Maria Macchiaroli, Marco Giuseppi, Mario Pagano, Matteo Fabbri, Pasquale D’Ancicco, Piero Accettella, Piero Cravedi, Pietro Simoni, Raffaele Testolin, Sara Pignattelli, Simone Cuccoli, Sonia Attanasio, Stefania Tegli, Tania Pulcini, Umberto Mazzucchi, Vanda Baldaccini, Velia Bartoli.

Il Forum di Agraria.org

Continua la crescita degli utenti iscritti al forum (sono ormai 22.000) e il numero di visitatori che ogni giorno leggono gli interventi pubblicati nelle decine di sezioni.
Sono ormai più di cinquanta i bravissimi moderatori che ogni giorno mettono a disposizione degli amici del forum le loro conoscenze nel settore agricolo e zootecnico. E’ grazie a loro se il nostro forum è diventato un punto di riferimento in rete per tutti coloro che si occupano di agricoltura, sia a livello hobbistico che professionale. Un ringraziamento particolare ai moderatori che per impegni di lavoro e di famiglia hanno dovuto lasciare l’incarico.

Questi i moderatori che attualmente collaborano al forum di Agraria.org:
Aldo Borrello, Alessandro Guerrini, Alessandro Lutri, Alessio Zanon, Antonio Autore, Antonio Minghi, Cesare Ribolzi, Clarissa Catti, Claudio Duca, Cristiano Papeschi, Daniele Faccenda, Danilo Melchiori, Dario Del Vecchio, Davide Merlino, Doriana Ferri, Ermanno Bodeo, Eugenio Cozzolino, Fabiano Marrazzi, Fabio Zambon, Federico Vinattieri, Filippo Saglimbeni, Flavio Rabitti, Francesco Agresti, Francesco Marino, Francesco Sodi, Francesco Zenobi, Gianfranco Gamba, Gianpiero Bossi, Gian Piero Canalis, Gianni Marcelli, Giovanni Canu, Giovanni Di Cicco, Giuliano Serafini, Giuseppe Acella, Guglielmo Faraone, Ivano Cimatti, Katia Lembo, Lapo Nannucci, Lenaz Raoul, Luca Poli, Marco Gimmillaro, Marco Giuseppi, Marco Salvaterra, Marco Sollazzo, Mario Giannone, MarioFrancesco Carpentieri, M. Ioriatti, Mauro Bertuzzi, Nino Bertozzi, Pasquale D’Ancicco, PierVittorio Benza, Roberto Balestri, Roberto Corridoni, Romeo Caruceru, Stefano Tosco, Teresa Temistocchi, Thomas Del Greco e Vittorio Bocanelli.

Ma un sincero ringraziamento va anche alle migliaia di appassionati che ogni giorno lo animano!

Nell’attesa di poter organizzare un importante evento nel 2014, anche quest’anno ci siamo ritrovati per pranzi e piccoli incontri, uno a Firenze in settembre e l’altro in Maremma a fine giugno.

Firenze, incontro di settembre 2012
Firenze, settembre 2012

Maremma, incontro di giugno 2013
Maremma, giugno 2013

E’ nata l’Associazione di Agraria.org !

La novità più importante dell’ultimo anno è senza dubbio la nascita dell’Associazione di Agraria.org, fondata il 1 marzo 2013 a Firenze. Al gruppo di soci fondatori “fiorentini” (Alessandra Bruni, Flavio Rabitti, Luca Poli, Lapo Nannucci, Marco Giuseppi, Marco Salvaterra) si sono uniti fin da subito Alessio Zanon ed Eugenio Cozzolino.
Queste le finalità dell’Associazione riportate nello Statuto (http://associazione.agraria.org/):

  1. favorire l’inserimento nel mondo del lavoro di giovani diplomati e laureati nel settore agrario e veterinario;
  2. incrementare e diffondere le conoscenze riguardanti pratiche agricole ed agro-alimentari sia a scopo amatoriale che professionale;
  3. diffondere conoscenze di specifici ambiti agro-forestali anche a non esperti del settore;
  4. promuovere la cultura contadina in Italia;
  5. fornire agli operatori del settore agricolo adatti strumenti di comprensione e risoluzione delle principali problematiche legate alla produzione agricola italiana e mondiale;
  6. fornire mezzi ed occasioni di scambio di idee e conoscenze legate al mondo dell’agricoltura;
  7. supportare gli agricoltori o i nuovi imprenditori in questo settore, nella promozione della loro attività, anche grazie alla diffusione della vendita diretta;
  8. promuovere la filiera corta in Italia ed i prodotti dell’agro-alimentare italiano;
  9. favorire le azioni di tutela delle razze di interesse zootecnico italiane a limitata diffusione e le produzioni agroalimentari tipiche.

Insomma, di tutto quanto si occupa il network di Agraria.org ma non più in modo virtuale ma reale. E ci siamo messi subito al lavoro organizzando (in maggio e giugno) alcuni corsi a livello amatoriale in collaborazione con altre associazioni, ed iniziando a preparare la rivista associativa.
Per collaborazioni, avvio di iniziative comuni, richieste di informazioni o altro contattare direttamente l’Associazione all’indirizzo http://associazione.agraria.org/associazione@agraria.org

Chi volesse collaborare al network di www.agraria.org, lo può fare scrivendoci a info@agraria.org.

Grazie e buone vacanze a tutti !!
Marco Salvaterra – Flavio Rabitti – Luca Poli

 

Il coniglio nano

Il Coniglio nano – Collana di Agraria.org
Cristiano Papeschi – Il Sextante – novembre 2009

In questa guida illustrata, Cristiano Papeschi, laureato in Medicina Veterinaria e da sempre appassionato di lagomorfi e roditori, conduce il lettore alla scoperta del coniglio nano. In modo chiaro e simpatico vengono trattati tutti gli aspetti legati alla sua presenza in casa, dal ricovero all’alimentazione, dalla convivenza con gli altri animali alle cure quotidiane…
Acquista online >>>

Download PDF