… la maggior parte delle razze americane odierne devono molto delle loro qualità di cavalli da mandria a quei loro antenati Mustang. Continua >>>

Beatrice Lepri, laureata in Scienze delle Produzioni Animali all’Universita’ di Pisa, vanta quasi due lustri di esperienze maturate presso l’Associazione Italiana Quarter Horse. E’ anche allevatrice di cavalli.

“Quella di cui l’Italia ha davvero bisogno è una zootecnia qualitativamente assai prestigiosa…”: considerazioni e valutazioni sulla zootecnia italiana. Continua >>>

Giuseppe Maria Fraddosio svolge dal 1987 per proprio conto ricerche e studi su alcune antiche razze italiane di animali domestici e collabora con il periodico l’Allevatore. E’ autore di alcuni saggi di storia della zootecnia, in particolare sul cane Mastino Abruzzese e sul cavallo Corsiero Napolitano.

Conoscere la psicologia del cavallo è fondamentale per ottenere ubbidienza e “serena” collaborazione da un animale la cui forza ci sovrasta.  Continua >>>


Beatrice Lepri, laureata in Scienze delle Produzioni Animali all’Universita’ di Pisa, vanta quasi due lustri di esperienze maturate presso l’Associazione Italiana Quarter Horse. E’ anche allevatrice di cavalli.

Una chiara descrizione di una delle sindromi respiratorie da batterio che più affligge gli allevamenti di conigli. Continua >>>

 

Daria Carnicella è laureata in Medicina Veterinaria presso l’Università di Bari, dove lavora con il ruolo di Dottorando di ricerca presso di Sanità e Benessere degli Animali. E’ abilitata all’esercizio della libera professione di Medico Veterinario.

Parte prima: le parassitosi, una breve panoramica delle principali zoonosi a carattere parassitario. Continua >>>

 

Cristiano Papeschi, zootecnico ed esperto in coniglicoltura, è laureato in Medicina Veterinaria all’Università di Pisa.

Negli ultimi anni, sempre più spesso, i vitelloni che producono carni di qualità appartengono a tipi genetici dove il fattore “doppia groppa” è presente. Aspetti positivi e negativi che contraddistinguono questo carattere, che interessa sempre più un alto numero di produttori e soggetti allevati.
Continua >>>

Mario Giannone è laureato in Scienze Agrarie all’Università di Firenze. Insegnante di zootecnia all’Istituto Tecnico Agrario di Firenze, presta la sua opera di assistenza tecnica specialistica presso Enti regionali, Parchi e Associazioni. E’ autore del libro “L’allevamento biologico del suino” edito da Edagricole-Sole 24 ore.

In questo numero: cenni di anatomica e fisiologica, allevamento dei maschi e prelievo del seme. Continua >>>

 

Cristiano Papeschi, zootecnico ed esperto in coniglicoltura, è laureato in Medicina Veterinaria all’Università di Pisa.

L’inseminazione artificiale consente di mantenere un elevato standard igienico sanitario e selettivo dell’allevamento; oggi affrontiamo l’inseminazione della coniglia; nel prossimo numero: la gestione del seme, dove comprarlo e ogni altra informazione utile a tale argomento.  Continua >>>

Cristiano Papeschi, zootecnico ed esperto in coniglicoltura, è laureato in Medicina Veterinaria all’Università di Pisa.

L’acaro da poco comparso e già tristemente conosciuto nelle nostre campagne: aspetti generali e tecnici per limitarne i danni, contenere la mortalità ed evitare rischiose perdite nei nostri apiari. Continua >>>

Cristiano Papeschi, zootecnico ed esperto in coniglicoltura, è laureato in Medicina Veterinaria all’Università di Pisa.

Produrre latte di asina: un lavoro nuovo per produrre un alimento antico. Sempre più richiesto, per utilizzazioni diverse, riesce a spuntare un prezzo medio oscillante tra i 7 e i 10 euro per litro; si colloca in un mercato di nicchia che potrebbe nel contempo garantire redditi, svolgere una fondamentale funzione sociale e salvare dall’estinzione questo simpatico animale dimenticato.  Continua >>>

Filippo Paolicelli  è iscritto al quinto anno del corso di laurea in Medicina Veterinaria  Specialistica, presso l’Università di Bari.  Ha partecipato a numerosi seminari e convegni anche in qualità di relatore. Ideatore e responsabile  del sito web: www.lattediasina.it.

Una delle razze equine più distinguibili per il suo particolarissimo mantello; arrivata da un lontano passato è solo nel 1800 che, nel Nuovo Continente, si sviluppa e acquista importanza. La storia e le caratteristiche di questo meraviglioso animale, che tra tragedie umane e forti interessi economici, è arrivato integro ai nostri giorni. Continua >>>

Beatrice Lepri, laureata in Scienze delle Produzioni Animali all’Universita’ di Pisa, vanta quasi due lustri di esperienze maturate presso l’Associazione Italiana Quarter Horse. E’ anche allevatrice di cavalli.