Tutto quello che si deve sapere, raccontato in tre appuntamenti, per intraprendere la coltivazione del tartufo; oggi: lavorazioni post impianto, truffe e raggiri.  Continua >>>

 

Gabriella Di Massimo è laureata in Scienze Agrarie presso l’Università di Perugia. Iscritta al Registro Nazionale Micologi, svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Biologia Vegetale e Biotecnologie Agroambientali, nel progetto “Evoluzione della micorrizazione in tartufaie sottoposte a differenti tecniche colturali” presso l’Università degli studi di Perugia.

Significato economico e prospettive connesse al disaccoppiamento del sostegno al settore agricolo nell’ambito della PAC: in appena poche pagine, un riassunto commentato sulla nuova PAC che integrerà i redditi degli agricoltori europei fino al 2013.
Continua >>>

Benedetto Rocchi è ricercatore presso il Dipartimento di Economia Agraria e delle Risorse Territoriali dell’Università di Firenze, dove insegna Economia Agroalimentare e Sistemi di Certificazione della Qualità Alimentare.

Dall’Africa tropicale a tutto il bacino del Mediterraneo: caratteri botanici, esigenze ambientali, varietà e tecniche colturali del “Citrullus lanatus”.
Continua >>>

Francesco Sodi si è diplomato presso l’Istituto Tecnico Agrario di Firenze. Selezionatore e allevatore di avicoli, responsabile tecnico dell’azienda agricola “Podere l’Uccellare” nel Chianti Classico, è iscritto al terzo anno del corso di laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie presso l’Università di Firenze.

Una delle razze equine più distinguibili per il suo particolarissimo mantello; arrivata da un lontano passato è solo nel 1800 che, nel Nuovo Continente, si sviluppa e acquista importanza. La storia e le caratteristiche di questo meraviglioso animale, che tra tragedie umane e forti interessi economici, è arrivato integro ai nostri giorni. Continua >>>

Beatrice Lepri, laureata in Scienze delle Produzioni Animali all’Universita’ di Pisa, vanta quasi due lustri di esperienze maturate presso l’Associazione Italiana Quarter Horse. E’ anche allevatrice di cavalli.

Dal seme al prodotto finale, tutto quello che si deve sapere sul più “amato” degli ortaggi. Continua >>>

Francesco Sodi si è diplomato presso l’Istituto Tecnico Agrario di Firenze. Selezionatore e allevatore di avicoli, responsabile tecnico dell’azienda agricola “Podere l’Uccellare” nel Chianti Classico, è iscritto al terzo anno del corso di laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie presso l’Università di Firenze.

Scottona biologica e carni di qualità: consigli a tutto tondo su come produrle. Continua >>>

Mario Giannone è laureato in Scienze Agrarie all’Università di Firenze. Insegnante di zootecnia all’Istituto Tecnico Agrario di Firenze, presta la sua opera di assistenza tecnica specialistica presso Enti regionali, Parchi e Associazioni. E’ autore del libro “L’allevamento biologico del suino” edito da Edagricole-Sole 24 ore.

In questo numero: il trapianto e le schede tecniche dell’Echinopsis e dell’Echinocactus grusonii. Continua >>>
(Nei due numeri precedenti: caratteristiche botaniche, substrati, condizioni climatiche idonee, fitopatie, riproduzione e moltiplicazione.)

Paolo Pecchioli, Agrotecnico, è in possesso del diploma di qualifica di orto-floricoltore. Attualmente ricopre la mansione di Assistente tecnico presso l’Istituto Tecnico Agrario di Firenze.

Un “grande impresa” promossa, tra il 1996 e il 2004, dal Parco Naturale Adamello Brenta in collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento e l’Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica. Ecco di cosa si tratta e il perché di questo progetto. Continua >>>

Progetto Life Ursus-Gruppo di Ricerca del Parco Naturale Adamello-Brenta.

Patologia di origine tropicale, che può colpire tutti i ruminanti domestici e selvatici trasformandoli in portatori sani; nella pecora induce i danni più consistenti, compresa la morte del soggetto colpito. Storia, cause e mezzi di lotta. Continua >>>

Cristiano Papeschi, zootecnico ed esperto in coniglicoltura, è laureato in Medicina Veterinaria all’Università di Pisa.

La salinizzazione interessa circa il 10% delle terre emerse, suoli salini si possono trovare ad ogni latitudine e regione climatica. Le cause possono essere naturali o legate a fattori antropogenici. In breve la spiegazione del fenomeno e le ragioni che lo possono indurre.  Continua >>>

Riccardo Scalenghe, pedologo, è laureato in Scienze Agrarie a Torino e insegna Geografia dei Suoli nella Facoltà di Agraria dell’Università di Palermo

Arrivato a seguito degli spagnoli, tornato allo stato selvatico in grandi branchi dalle gerarchie naturali, valorizzato dai nativi con i quali instaurò un rapporto di simbiosi… soffermandoci sulla morfologia e le andature, ecco la vera storia del Quarter Horse, da allora fino ai nostri giorni. Due numeri dedicati a questo nobile animale, secondo per numero solo al purosangue inglese. – 2° parte Continua >>>

Beatrice Lepri, laureata in Scienze delle Produzioni Animali all’Universita’ di Pisa, vanta quasi due lustri di esperienze maturate presso l’Associazione Italiana Quarter Horse. E’ anche allevatrice di cavalli.