di Donato Ferrucci

E’ appena stata pubblicata la nuova “PROCEDURA DI ADESIONE, GESTIONE E CONTROLLO NELL’AMBITO DEL SQNPI/2019”, Rev. 05 del 04/12/2018 e le “LINEE GUIDA NAZIONALI PER LA REDAZIONE DEI PIANI DI CONTROLLO REGIONALI SQNPI – Adesione gestione controllo – 2018 Allegato 1 _rev. 04 del 23.11.2018.

Il primo documento perfeziona la tempistica di adesione al sistema e rifinisce alcuni aspetti tecnici. Il secondo dettaglia alcuni requisiti oggetto di verifica. Nello specifico, si precisa che l’adesione è effettuata utilizzando il sistema informativo nazionale di produzione integrata e i termini di adesione sono stabiliti come segue:

– prima adesione al SQNPI: 15 maggio;

– adesione anni successivi – rinnovo: 28 febbraio;

– adesione in relazione ai bandi regionali che si avvalgono della conformità ACA: termine stabilito dal bando o, in mancanza, quello stabilito dalla presente norma.

Il termine di adesione viene documentato da:

– data di rilascio del protocollo della domanda da parte del Sistema Informativo (SI);

– data di invio della domanda semplificata;

– data di adesione al SQNPI per le domande di conformità ACA limitatamente al primo anno.

Per i controlli di parte terza, in relazione alla tempistica di adesione, i termini per la presa in carico da parte degli OdC e di chiusura certificazione sono stabiliti come di seguito.

– presa in carico OdC dalla notifica aziendale: entro 60 giorni

– data ultima per effettuare prima visita o visita annuale e caricamento esito controllo certificazione o conformità ACA sul SI: 30 ottobre;

– data stabilita dalla regione per le conformità ACA con termine di adesione successivo a quello della presente norma.

Infine, a seguito di eventuali incoerenze riscontrate sull’attività dell’OdC, per quanto attiene aspetti inerenti la conformità alla norma vigente (taratura, controllo funzionale, utilizzo di sostanze attive non ammesse, ecc.) l’Organismo tecnico scientifico istituito con D.M. 4890 dell’8 maggio 2014, può decidere l’eventuale revoca del provvedimento emesso dall’OdC con la rimozione dello stesso dal SI e apposita segnalazione all’ente accreditante l’OdC.

Maggiori Informazioni sono dispoinibili al link: https://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18841

Autore: Donato Ferrucci.
21/01/2019

Download PDF