Qualità e sicurezza alimentare, fiore all’occhiello dell’avicoltura italiana Ogni anno nel nostro Paese il personale del ministero della Salute effettua 8000 […]

I minicaseifici aziendali hanno saputo contrastare gli effetti della pandemia Cremona, 12 novembre 2020 – Anche il settore agroalimentare, pur con conseguenze […]

Ottimo esordio  per il primo webinar del network Eurocastanea    La scorsa settimana, l’European Chestnut Network ha organizzato il suo primo webinar […]

L’esperienza di Fabio, allievo del corso ITS della trasformazione ortofrutticola presso la Cooperativa Agricola di comunità Germinale a Demonte Fabio […]

Raccolta delle olive, per il Capol l’olio sarà poco ma buono Annata difficile per l’olivicoltura della provincia di Latina, infatti […]

Olio e Ristorazione, quale futuro? Roma, 6 ottobre 2020 – Riscattare l’olio extravergine di oliva dall’anonimato delle oliere, è questa la […]

Concluso il progetto di sperimentazione FEM che ha previsto l’analisi di fattibilità dell’applicazione della tecnica del maschio sterile per il […]

L’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Viterbo in collaborazione con Il CeFAS Azienda speciale della CCIAA di Viterbo, organizza un corso della durata complessiva […]

Giulio Masseti, già​ vincitore della Gara nazionale Istituti Agrari che si è svolta a Bassano del Grappa (Vicenza) nell’aprile del […]

Il percorso ha formato dei Tecnici della Trasformazione Ortofrutticola, figura professionale che nasce per seguire, coordinare e presiedere i processi della trasformazione agroalimentare ortofrutticola e tutte le attività annesse ad essa.

Nel 1° semestre 2020 c’è stato un calo dovuto al lockdown nei settori horeca, soprattutto vini rossi importanti e bollicine di alto pregio a iniziare dallo Champagne. Mantengono le posizioni i vini spumanti italiani con il Prosecco&C, bene i vini bianchi freschi d’annata, la Gdo vede salire le vendite, l’e-commerce raddoppia i volumi, va meglio per i vini di costo medio