Condividi l'articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Azienda Bonamini
Azienda Bonamini

Verona, 7 Giugno 2021 – In questi mesi Frantoio Bonamini ha aggiunto, alla sua già ricca teca, un altro importantissimo premio dal peso internazionale: il New York International Olive Oil Competition.

Consigliato con punteggio 5/5, impeccabile in ogni occasione, l’EVO Veneto Valpolicella DOP è stato premiato con il massimo riconoscimento, il Gold Award.

“Sensazioni floreali, olive mature al punto giusto, mela e un accenno di rucola. Perfetto in abbinamento a uova, piatti di pesce, formaggi, verdure e insalate.
Si sposa con alimenti ricercati come yogurt bianco, Chiffon Cake e Pound Cake.”

Il nostro Veneto Valpolicella D.O.P continua a scalare le classifiche mondiali e arriva direttamente tra i vincitori della rinomata New York International Olive Oil Competition. Il concorso oltreoceano più grande e prestigioso inerente la qualità dell’olio extravergine d’oliva, i cui vincitori sono inseriti di diritto nell’Official Index of the World’s Best Olive Oils, la più autorevole guida ai top quality oli extravergine di oliva a livello mondiale.

Con 1159 oli presentati, provenienti da 28 Paesi, la NYIOOC è la più grande competizione olivicola a livello mondiale, ideata nel 2013 da Curtis Cord, il redattore del conosciuto quotidiano Olive Oil Times.

Il Panel incaricato di giudicare e nominare i vincitori è composto da un team di esperti conosciuti a livello mondiale. Superando rigorosi protocolli tecnici, atti ad analizzare le sue caratteristiche sensoriali e qualitative, EVO Veneto Valpolicella DOP ha conquistato i giudici grazie al connubio di ricercatezza e semplicità, che lo rendono fortemente connesso al suo territorio d’appartenenza.

Un traguardo che ci rende ancora una volta estremamente fieri dell’eccezionale prodotto che da anni ci accompagna quotidianamente, un’ennesima conferma del valore e dell’eccellenza della nostra terra, la nostra natura e il nostro processo di lavoro che passo dopo passo crescono con noi in questa meravigliosa Valle alle porte di Verona.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi l'articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •