Carissime Lettrici e carissimi Lettori,
siamo giunti al termine dell’anno e, come di consueto, abbiamo il piacere di esporvi le principali attività svolte negli ultimi 12 mesi.
Anche il 2010/2011 è stato un anno ricco di soddisfazioni, i visitatori di www.agraria.org si sono moltiplicati a vista d’occhio (siamo arrivati alla bellezza di quasi 30.000 visite viste al giorno), la nostra www.rivistadiagraria.org ha superato i 25.000 iscritti alla newsletter ed in www.forumdiagraria.org abbiamo raggiunto i 10.000 iscritti. La lista potrebbe essere molto più lunga, dato che anche gli altri servizi hanno confermato il trend di crescita rispetto all’anno passato (sono d’esempio le più di 3.000 aziende iscritte nel nostro portale dedicato alla filiera corta aziende.agraria.org ed i 5.500 allevamenti inseriti in allevamenti.agraria.org).


Grazie a Stefano Collini è stato realizzato il nuovo atlante delle Macchine agricole, mentre con la collaborazione di Pasquale D’Ancicco si è aggiunto agli altri già esistenti anche l’Atlante dei Fagiani. Meticolosa e costante è invece stata la revisione, modifica ed implementazione degli atlanti già presenti online, con particolare attenzione per quello dei prodotti tipici, il quale è stato arricchito con i disciplinari di produzione di tutte le DOP, IGT, STG e DOCG.


Un sincero ringraziamento a chi, con i propri scritti pubblicati quest’anno, ha reso possibile il successo crescente della Rivista di Agraria.org:
Barbara Mock, Ilaria Pozzo, Salvatore Soreca, Sauro Giannerini, Davide Merlino, Mauro Bertuzzi, Gianni Balzaretti, Federico Vinattieri, Luisella Rosa, Filippo Saglimbeni, F. Marino, A. Cimato, M. Bernabei, C. Pollini, G. Gianfrate, Guido Agostinucci, Franca Vaccari Simonini, Giuliano Russini, Giuseppe Accomando, Nicola Galluzzo, Cristiano Papeschi, Ermanno Bodeo, Paola Adami, Giuseppe Acella, Cesare Maria Figini, Ivano Cimatti, Donato Ferrucci, Domenico Ciminelli, Emanuele Fontana, Chiara Ribes, Andrea Carozza, Alessandro M. Basso, Eugenio Cozzolino, Vincenzo Leone, Filippo Piro, Floriana Ranghino, Sara Guerrini, Mauro Codeluppi, Alessandro Lutri, Fabio Zambon, Alessandra Roscani, Marco Baldino, Anna Satta, Sonia Bellezza, Flavio Bruno, Pietro Perra, Lara Ciola, Alessandro M. Basso, Carolina Pugliese, Luca Poli.


Anche quest’anno la pausa estiva sarà più breve. Come l’anno scorso, ci sarà un numero della Rivista anche in agosto. Chi volesse collaborare alla Rivista lo può fare scrivendo a info@agraria.org.


Il Forum di Agraria.org


Come già ricordato sopra, quest’ultimo anno ha visto crescere notevolmente il numero degli utenti e dei visitatori. Un momento importante è stato il nostro primo raduno, organizzato il 30 e 31 ottobre 2010 in Maremma, nella bella Tenuta di Paganico. Due piacevolissime giornate in compagnia di tante persone veramente speciali!


Incontro del Forum di Agraria.org
31 ottobre 2010 – 1° Raduno del Forum di Agraria.org


Sono più di quaranta i bravissimi moderatori che ogni giorno mettono a disposizione degli amici del forum le loro conoscenze nel settore agricolo e zootecnico. E’ grazie a loro se il nostro forum è diventato in pochi anni un punto di riferimento in rete per tutti coloro che si occupano di agricoltura, sia a livello hobbistico che professionale. Grazie per la preziosissima collaborazione a:


Grintosauro, eugenio, Francesco, Mario, Flavio, tsunaseth, Robyvan, alessiozanon, ale85, Ferri92, jgoracci, lamborghini550dt, Marco, marco77, gianni1, Capre Live, twisterforever, rabbitvet, oracolo, Obombo, Lisa83, Fabi74, FabioZ, asineria, Luke, CanuGiovanni, ivanocimatti, teresa, miche75, toni67, Pedru, Giuliano Serafini, BluSnake, FrancescoMarino, danielef, Maurob, Federico83, mado, Katia, LaLumacaMadonita, Elena, arborea, PierVi, AlessL, Fabi74.


Ma un sincero ringraziamento va anche ai tantissimi appassionati che lo animano ogni giorno!


Gran Premio “L’orto più bello del Forum di Agraria.org”


Questo bellissimo anno ci ha regalato anche il primo “Gran Premio” del Forum; un’appassionante gara dove i partecipanti si sfidavano a colpi di zappa, vanga e piccone. L’obiettivo era quello di creare l’ “Orto più bello del Forum di Agraria.org”, documentando giorno per giorno con i propri scatti l’andamento delle colture. Esprimere una preferenza non è stato affatto facile; tutti gli orti in gara avevano le loro particolari caratteristiche. C’è chi ha preferito realizzare un orto-giardino, c’è chi invece ha fatto della vera e propria ricerca/innovazione nel suo piccolo fazzoletto di terra e chi invece ha realizzato dei semplici e classici, ma non per questo meno interessanti, orti familiari.
In palio per i vincitori ci sono stati premi a base di bottiglie di buon vino rosso e bianco toscano, olio extravergine di oliva spremuto a freddo (blend e monocultivar) ed olio extravergine di oliva al tartufo bianco, offerti dall’Azienda Agricola Rabitti di Suvereto (LI), che ringraziamo come sponsor dell’iniziativa.
I complimenti quindi vanno a Dalmar, Maurob e Orsoweb, rispettivamente 1°, 2° e 3° classificato, ma anche a tutti coloro che hanno avuto lo spirito e la volontà di partecipare, aprendoci una finestra su questa passione, giustamente considerata il “miglior rimedio allo stress”.
(Eugenio CozzolinoModeratore della sezione Orticoltura del forum di Agraria.org)


I tre orti vincitori del Gran Premio
I tre orti vincitori del “Gran Premio”


Catalogo Aziende.agraria.org, un’opportunità per le nostre aziende agricole


Questa iniziativa è stata pensata per promuovere la Filiera Corta, che altro non è che la vendita diretta dei prodotti delle aziende agricole senza ulteriori “passaggi di mano”.
Ma di cosa si tratta di preciso?
Aziende.agraria.org è un semplice catalogo online, un database nel quale è possibile trovare l’azienda agricola più vicina a noi attraverso una semplice ricerca per prodotto agroalimentare. L’utente, scelto il produttore dalla lista, ha quindi a disposizione una mini vetrina aziendale da consultare, dalla quale è possibile arrivare fino al contatto diretto il produttore agricolo. La funzione del servizio finisce qui, dal momento in cui le due parti (possibile acquirente e produttore) si accorderanno direttamente senza alcuna intermediazione esterna.
E qual è il vantaggio di tutto ciò?
I vantaggi sono molteplici: la Filiera Corta difatti permette ricavi più dignitosi per i produttori agricoli, che hanno così la possibilità di riappropriarsi della parte di ricarico destinata normalmente all’intermediazione. Inoltre è possibile conoscere l’origine precisa e la qualità dei prodotti (tema più che mai sentito in questi ultimi tempi), oltre che acquistare prodotti più freschi di quelli che comunemente è possibile reperire sugli scaffali dei supermercati, riscoprendo al contempo antichi sapori oramai per la maggior parte sostituiti dall’industria degli aromi artificiali.
E tutto questo è gratis per le aziende agricole!
E’ sufficiente difatti una semplice iscrizione gratuita per poter iniziare a promuovere i propri prodotti anche sul web: http://aziende.agraria.org/registrati.php.
(Luca PoliSviluppo servizio Aziende.agraria.org)


Agraria.org sbarca anche su Facebook


Da alcuni mesi siamo presenti anche su Facebook all’indirizzo www.facebook.com/Agraria.org; iscrivendosi alla pagina (è necessario cliccare sul pulsante “Mi piace”) sarà possibile ricevere tutti gli aggiornamenti, news e pubblicazioni inserite all’interno dei nostri portali.


Grazie e buone vacanze a tutti !!
Marco Salvaterra – Flavio Rabitti


 






Ortoterapia

Il Giardino dei Sensi – Introduzione all’Ortoterapia
Orti e giardini: luoghi di benessere e terapia
Hank Bruce – Macro Edizioni – 2009


L’ortoterapia – tecnica molto diffusa nel Nord Europa e negli Stati Uniti, ma ancora poco conosciuta nel nostro Paese – trasforma i benefici che orti e giardini sanno regalare in potenti strumenti terapeutici in grado di aiutare chi soffre…
Acquista online >>>

Download PDF